13 set 2014

PIATTO FREDDO DI ZUCCHETTE E POMIDORO di Petronilla di Luisanna Messeri

PIATTO FREDDO DI ZUCCHETTE E POMIDORO

image

Ingredienti:

8 zucchine piccole tonde
8 pomodori casalino
1 barattolo di cetriolini sotto aceto
un mazzo di basilico
un mazzo di prezzemolo
una manciata di capperi piccoli sotto aceto
3 limoni bio
100 g di olive nere
100 g di olive verdi
un vasetto di funghetti sott’olio
sale e pepe
Per la maionese :
2 uova
olio extravergine d’oliva
succo di un limone
senape
1 barattolo di filetti di tonno sott'olio in barattolo di vetro


“Lavate le piccole zucchette, togliere ad ognuna il gambo ma non la buccia, leggermente lessatele in acqua poco salata; tagliatele a mezzo e per il lungo.
Dopo averne asportato, con un cucchiaino la parte stopposa e che raduna in se i semi, stendetele su di un asse leggermente inclinato affinché scoli un po' di acqua.
Lavate i pomodori non maturissimi, tagliateli a metà e per traverso, togliete i semi e l'acquosa poltiglia, versate dentro in ciascuno un po' d'olio, qualche goccia di succo di limone, sale e pepe.
Tagliate per il lungo in verdi listarelle alcuni dei cetrioli e tagliate i limoni a sottili dischetti indi a mezzo ogni dischetto; fate la maionese densa e soda; tenete pronta, per versarvi dentro la salsa e poterla così ben distribuire la sacchetta di tela coi suoi beccucci di latta.
Disponete nel mezzo del piatto di portata un ciuffo di basilico, sostenetelo dritto, alto, attorniato dalle zucchette che guarnirete , riempiendone i vuoti scavati col tonno e la gialla maionese e stendendo poi, sopra la maionese, una delle verdi listarelle di cetriolo.
Allineate tutto in giro i rossi pomidoro; innalzate sopra ad ognuno, un monticello di gialla maionese sul cucuzzolo di ogni monticello un bruno cappero. Attorniate i pomidoro con i mezzi dischi di limone (parte gialla verso l'esterno) mettete sopra ad ognuno olive verdi e nere in salamoia e i funghi sott'olio, stendete infine, nello spazio tra dischetto e dischetto una o due foglioline di basilico e di prezzemolo e...
Ed ecco pronto a venir presentato, il lussuoso piatto estivo che d'aspetto sì chiassosamente variegato rallegrerà a tutti la vista, e di gusti sì svariato che soddisferà tutti i palati."

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Visualizzazioni totali