4 dic 2019

Ravioli rossi con salsa di mele da La Prova del Cuoco

Ravioli rossi con salsa di mele


Ingredienti:
 450 g farina 
4 uova
 1 cucchiaio di doppio concentrato di pomodoro 

Per il ripieno: 
200 g ricotta, 
200 g di gorgonzola dolce
 100 g di mascarpone 
500 g di mele Golden
 1 scalogno invernale
 1 spicchio di aglio
 50 g di burro q.b.
 basilico secco, 
olio extravergine d'oliva, 
sale e pepe

Fare la fontana con la farina e porre al centro un cucchiaio abbondante di concentrato di pomodoro.
Rompere le uova al centro della fontana e, con una forchetta, iniziare a mescolare.
Lavorare l’impasto fino a che non risulterà omogeneo e compatto.
Lasciare riposare. In una terrina unire mascarpone, ricotta e gorgonzola.
Mescolare uniformemente i formaggi fino ad eliminare tutti i grumi.
Tirare la sfoglia rossa e dividerla a metà per confezionare i ravioli.
Riempire con il ripieno una sac a poche e distribuire il composto a piccoli mucchietti su una parte della sfoglia.
Coprire tutto con l’altra metà della sfoglia, premere bene con le mani per far uscire tutta l’aria tra un raviolo e l’altro e tagliare la pasta con una rotella dentata per formare i ravioli (quadrati).
Lasciar asciugare i ravioli qualche minuto.
Preparare la salsa: in una padella rosolare nel burro e olio evo lo scalogno tritato insieme all’aglio in camicia.
Aggiungere le mele precedentemente sbucciate e tagliate a fette sottili.
Condire con sale e pepe e far cuocere pochi minuti a fiamma media mescolando di tanto in tanto per non far attaccare la salsa.
Aggiungere il basilico secco tritato e terminare la cottura (circa 10 minuti).
Cuocere i ravioli in acqua bollente salata, scolarli e versarli nella padella con la salsa si mele, far insaporire e servire subito.

28 nov 2019

Crostata ripiena di torta da La Prova del Cuoco

Crostata ripiena di torta


Ingredienti:
Per la base:
 220 g farina 0
 100 g zucchero semolato
 2 tuorli
120 g burro freddo
 sale

Per la torta:
 60 g fecola di patate
 60 g farina 0
 80 g burro morbido
 100 g zucchero
 2 uova intere
Scorza di 1 limone grattuggiata
 1 cucchiaino di lievito per dolci
250 g confettura di amarene
100 g mandorle pelate

Preparare la pasta frolla: sabbiare la farina con il burro freddo, unire lo zucchero, il sale e da ultimo i tuorli.
Lavorare solo quanto basta per unire e compattare la pasta in un panetto, fare riposare in frigorifero per almeno 1 ora.
Imburrare una teglia.
Prendere l’impasto, stenderlo allo spessore di circa 3 millimetri e adagiarlo nella tortiera ricoprendo anche i bordi.
Distribuire la confettura su tutta la superficie. Preparare la torta: tritare le mandorle grossolanamente e tenere da parte.
In una ciotola montare leggermente il burro con lo zucchero, unire le uova una alla volta la buccia di limone e da ultimo la farina setacciata con il lievito.
Versare il composto sulla confettura e livellare bene. Adagiare sulla superficie le mandorle.
Cuocere nel forno caldo a 180 gradi (statico) per circa 45 minuti.

Focaccia a sorpresa da La Prova del cuoco

Focaccia a sorpresa

Ingredienti:
500 gr farina w 260
280 gr acqua 
25 gr zucchero 
100 gr lievito naturale 
50 gr semola rimacinata 
50 gr latte condensato 
55 gr uova
20 gr olio
10 gr sale
10 gr miele millefiori
3 gr lievito di birra
30 gr granella di nocciole
50 gr pere candite

Per la farcia
300 gr ricotta di pecora
100 gr mortadella 
100 gr mascarpone
70 gr crema di pomodoro secco
10 olive taggiasche

Preparare una biga con 100 g. di farina, 100 g. di acqua e il lievito di birra. Lasciar lievitare per circa 2 ore a temperatura di 28°C. 
In una planetaria, inserire la restante farina, la biga, la semola, lo zucchero, il sale e il lievito naturale. 
Iniziare la lavorazione alla prima velocità. 
Inserire l’acqua miscelata con il latte condensato e quando sarà assorbito unire le uova, il miele millefiori e l’olio e.v.o. 
Lavorare la pasta fino a quando non diventa liscia e omogenea. 
Aggiungere la granella di nocciola e le pere candite. 
Tagliare l’impasto a pezzi da 550 g e lasciar riposare per circa un’ora. 
Stendere la pasta in una teglia di diametro 26 cm imburrata.
 Lasciar lievitare per circa 2 ore e comunque fino alla triplicazione del volume.
Bucare con una forchetta e infornare a 190°C per circa 20 minuti.

Per la farcia, unire la ricotta col mascarpone, la mortadella tagliata grossolanamente e le olive taggiasche sminuzzate.
Dividere il composto a metà e in una delle due parti aggiungere la crema di pomodoro secco.

Raffreddare la focaccia a temperatura ambiente e tagliarla a metà in senso orizzontale, in modo da poterla farcire, e dividerla in 4 parti.

Focaccia mediterranea da La Prova del Cuoco

Focaccia mediterranea

Ingredienti:
Per la focaccia
500 gr farina 0
350 gr acqua
15 gr olio evo
10 gr sale fino
5 gr lievito di birra

Per il condimento 
200 gr pomodorini
200 gr prosciutto crudo
200 gr burrata pugliese 
100 gr cacioricotta
1 spicchio d’aglio 
Olio
Sale

Sciogliere nell’acqua a temperatura ambiente il lievito di birra, la farina 0, il sale e l’olio evo.
Lavorare l’impasto fino a ottenere una massa compatta, ben lavorata, poco appiccicosa e setosa.
Mettere a lievitare la pasta circa 3 ore in un contenitore chiuso da tappo ermetico.
Successivamente stenderla su una teglia ben oleata olio di oliva spingendo bene verso i quattro angoli della teglia. 
Aggiungere olio e sale e aspettare un paio di ore circa che la focaccia lieviti di nuovo fino al raddoppio.
Infornare la focaccia prima nella parte bassa del forno e poi al centro a 240 gradi per 13 minuti.
Tirare fuori dal forno e posizionarla su di un tagliere rettangolare.
Tagliare la focaccia al centro con un coltello lungo e farcirla con pomodorini saltati in padella con olio, sale e uno spicchio di aglio.
Aggiungere il prosciutto crudo, il cacio ricotta e la burrata pugliese.
Tagliare a fette e servire.

Visualizzazioni totali