27 dic 2013

CAPPONE ARROSTO ALLA MALVASIA CON PISTACCHI da La Prova del Cuoco

CAPPONE ARROSTO ALLA MALVASIA CON PISTACCHI

image

Ingredienti:

1 cappone,

1 bicchiere di Malvasia di Lipari,

2 rametti di rosmarino,

2 rametti di salvia,

1 spicchio di aglio,

1 noce di burro,

olio extravergine d'oliva,

sale di Cervia,

pepe nero,

600 g di cosce di cappone disossate,

500 g di ricotta romana,

100 g di prosciutto cotto,

1 uovo,

50 g di pistacchi di Bronte spezzettati,

sale,

pepe.

Per guarnire:

1kg di patate,

400g di mostarda di Cremona a pezzi.

Asciugare il cappone e farlo rosolare in una casseruola con l'olio. Tritare le erbe con lo spicchio d'aglio. Una volta che il cappone sarà rosolato bagnarlo con il Malvasia di Lipari. Lasciare evaporare. Salare e poi aggiungere il trito di erbe e lo spicchio d'aglio. Unire pure il burro. Cuocere scoperto per circa due ore, bagnando di tanto in tanto con il suo fondo di cottura. Tagliare a pezzetti le cosce di cappone disossate e metterle in un robot da cucina con il prosciutto cotto Frullare fino ad avere un composto liscio ed omogeneo. Unire la ricotta e l'uovo e frullare ancora. Aggiungere i pistacchi di Bronte. Salare e pepare poi rimescolare fino ad avere un composto liscio e perfettamente omogeneo. Imburrare e poi versare il composto e pareggiarlo bene per essere sicuri che non rimangano vuoti d'aria in uno stampo rettangolare che contenga meno di un litro e mezzo. Passare in forno preriscaldato a 180° per circa quaranta minuti. Controllare la cottura,poi farlo raffreddare completamente prima di affettarlo. Servire il cappone tagliato a pezzi con al centro il suo ripieno affettato.

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Visualizzazioni totali