13 feb 2012

Gnocchi alla Parigina con broccoli e salsa Mornay da La Prova del Cuoco

Gnocchi alla Parigina con broccoli e salsa Mornay

Foto1060

Ingredienti:

Per gli Gnocchi:

Gr 250 di latte

Gr 150 di farina

Gr 100 di burro

4/5 uova

2 cucchiai di grana

Sale e noce moscata

Per la salsa:

1/2 l di besciamella

Gr 150 di grana

1 tuorlo

200 ml di panna fresca

1 broccolo romano

1 spicchio di aglio

1/2 cucchiaino di curry

Olio

Sale e Pepe

Eliminare le foglie esterne, e tagliare il broccolo a cimette.Rosolare uno spicchio di aglio in due cucchiai di olio, eliminare l'aglio ed aggiungere i broccoli, farli insaporire, a fiamma vivace, per circa 5 minuti, salare, pepare e profumare con il curry. Versare il latte in una casseruola con bordi alti, unire un pizzico di sale, una grattata di noce moscata e il burro quando l'acqua bolle e il burro si è fuso togliere dal fuoco e unire in un sol colpo la farina mescolando rapidamente. Cuocere il composto per pochi minuti: alla fine si otterrà un impasto che si staccherà dalle pareti con un leggero sfrigolio. Farlo intiepidire e quindi incorporare le uova, uno alla volta, mescolando continuamente a mano o con le fruste a gancio. Se alla fine l'impasto risulta molto sodo, unire anche il quinto uovo, completare con il parmigiano grattugiato. Portare ad ebollizione in una casseruola abbondante acqua salata; mettere l'impasto in una sacca da pasticciere con bocchetta liscia, larga circa 1 cm., abbassare la fiamma, premere la tasca, far uscire dei piccoli cilindri e tagliarli con un coltello. Lessare gli gnocchi pe r pochi minuti e, man mano che vengono a galla, scolarli e adagiarli in una pirofila da forno precedentemente imburrata, procedere a strati alternando ogni strato di gnocchi con un velo di salsa mornay e con i broccoli. Infornare a 1 70° e cuocere per 10 min, poi alzare la temperatura a 190° e far gratinare per altri 10 min.

Per la salsa mornay: Preparare 1/2 litro di besciamella , aggiungervi il grana grattugiato e un tuorlo sbattuto con un cucchiaio di latte freddo. Rimetterla sul fuoco per pochi minuti mescolando con una piccola frusta, aggiungere, da ultimo, la panna liquida.

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Visualizzazioni totali