03 nov 2015

“Costine alla Mao” di Ugo Tognazzi di Luisanna Messeri

“Costine alla Mao” di Ugo Tognazzi

image

Ingredienti:

8 costine di maiale

1 bottiglietta di salsa di soia dolce

2 spicchi d'aglio

1 bicchiere di vino bianco secco

1 bella radice di zenzero fresco

2 cucchiai di zucchero di canna non raffinato

1 cucchiaino di peperoncino in polvere

semi di sesamo bianco

noccioline americane

olio di semi di girasole

2 carote

3 cipollotti

2 zucchine verdi

2 tazze di riso thai

Mettere in una capace zuppiera: la soia, l'aglio che avrete prima schiacciato in un mortaio o fatto a pezzettini, il vino bianco, un paio di cucchiai di olio, il peperoncino, un po' di ginger grattugiato, lo zucchero e mescolare fino a che non si sarà formata una salsetta. Mettere le costine a marinare per qualche ora. Più riposano e più assorbono. Prendere una teglia e disponete le costine una accanto all'altra e mettetele nel forno già caldissimo finché non vedrete che si sono abbrustolite. Toglietele dal recipiente, mettetele in tavola senza il sugo e mangiatele calde per antipasto. Da presentare con un contorno di riso thai bollito e le verdurine appena saltate con olio e salsa di soia.

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Visualizzazioni totali