15 dic 2013

I dolci di casa mia di Maurizio Santin

image

Qual è il segreto per preparare una buona torta? E se, oltre che buona, fosse anche bella, facile ma assolutamente non banale? Non è impossibile: avete solo bisogno di una mano che vi guidi con sicurezza e sapienza tra i meandri della pasticceria moderna, senza inutili complicazioni. Avete bisogno di Maurizio Santin. In questo libro ci sono i suoi dolci preferiti di sempre, che presto diventeranno anche i vostri cavalli di battaglia per stupire e deliziare.

image

Maurizio Santin, figlio di Ezio Santin dell'Antica Osteria del Ponte, due stelle Michelin, situato a Cassinetta di Lugagnago MI, terminato il liceo si avvicina alla cucina del padre, dove scopre la grande passione per la pasticceria. Il colpo di fulmine che ha conquistato Santin all'arte della pasticceria è arrivato grazie alla "millefoglie di cioccolato di Jacques Maximin", gustata durante una vacanza a Nizza, che ancora oggi Santin ricorda come "una cosa incredibile". Pasticcere per caso o per gola, Santin è diventato negli anni un pasticcere per professione. Allontandosi dal padre, Ezio Santin, uno degli chef che con Gualtiero Marchesi agli inizi degli anni Settanta ha dato una svolta alla cucina italiana, il giovane Maurizio Santin si trasferisce in Francia. È durante il percorso francese che Maurizio Santin si avvicina all'idea, oggi perfettamente realizzata, che in pasticceria, come in cucina, non c'è più nulla da inventare, ma nuovi sapori e nuove sensazioni possono nascere da nuovi assemblaggi, sempre con una grande attenzione e cura per gli ingredienti.
Tratto da: http://www.alimentipedia.it/maurizio-santin.html
Copyright © Alimentipedia.it

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Visualizzazioni totali