20 set 2013

Pollo avvolto nelle coste da La Prova del Cuoco

Pollo avvolto nelle coste

image

Ingredienti:

per l’involtino

2 foglie di coste verdi

1 petto di pollo\faraona

ghiaccio q.b.

acqua q.b.

sale q.b.

olio extra vergine di oliva q.b.

per la pallina di parmigiano:

1 albume d’uovo

100 gr di parmigiano

olio di semi per friggere abbondante

per il brodo

1 cipolla

1 spicchio di aglio

1 bustina di zafferano

sale q.b.

pollo

Preparazione dell’involtino Lavare accuratamente le foglie di coste, levargli il bianco e sbollentarle in acqua bollente, poi scolarle, raffreddarle in acqua e ghiaccio e asciugarle con un panno. Togliere dal petto di pollo eventuali ossa o cartilagini, avvolgerlo con lo spago in modo da dargli una bella forma e rosolarlo in una padella antiaderente con un filo di olio extra vergine di oliva. Levargli lo spago, salarlo ed avvolgerlo con le coste precedentemente sbollentate, poi con un coltello affilato tagliarlo a piccoli tronchetti alti 1 cm. rimetterli in padella a cuocerli con un filo di olio extra vergine di oliva e coprire con un coperchio se necessario. Quando cotto tenerli in caldo.

Preparazione della pallina di parmigiano Impastare energicamente l’albume d’uovo con il parmigiano formando un impasto lavorabile. Prendere circa 20 g di impasto alla volta e con le mani fare delle palline. Farle friggere in abbondante olio di semi a 160° fino a completa doratura. Scolarle e passarle su un pezzo di carta assorbente. Tenere in caldo.

Preparazione del brodo In una caffettiera da casa mettere l’acqua sul fondo. Nel filtro mettere un pezzo di aglio in camicia, un pezzo di cipolla con la buccia, qualche scarto di pollo, la bustina di zafferano, qualche chicco di pepe ed un pizzico di sale. Chiudere la caffettiera e metterla sul fuoco. Quando gorgoglierà ed il brodo sarà salito spegnete il fuoco e tenete in caldo. Finitura del piatto In un piatto fondo servire 3 tronchetti di pollo. Nel centro adagiare una pallina di parmigiano e versare a filo il brodo allo zafferano. Decorare con qualche fogliolina o rametto di verde e servire caldo.

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Visualizzazioni totali