30 gen 2013

Gnudi di zucca e cavolo nero di Anna Moroni

Gnudi di zucca e cavolo nero

image

Ingredienti:

400g di polpa di zucca

4 cucchiai di olio extravergine d'oliva

2 foglie di salvia

1 spicchio d’aglio

noce moscata

600g di foglie di cavolo nero

400g di ricotta di pecora asciutta

3 tuorli d'uovo

200g di grana grattugiato

sale

farina

100g di burro

30g di grana

Saltate la zucca in padella con l’olio, la salvia e l’aglio fino a quando non sarà ben rosolata. Insaporite con sale e noce moscata. Sbollentate il cavolo nero in acqua salata e tritatelo molto finemente. Unitelo a ricotta, tuorli d’uovo, metà parmigiano, sale. Se il composto fosse troppo morbido unite un paio di cucchiai di farina. Aggiungete delicatamente i cubetti di zucca, evitando di romperli. Bagnatevi le mani e formate delle palline del diametro di circa 4 cm. Infarinatele e mettetele, su un unico strato, nel brodo vegetale a bollore. Lasciate sobbollire per circa 5 minuti. Fate sciogliere il burro continuando la cottura fino a quando non sarà divenuto di colore dorato e avrà cambiato profumo (burro nocciola). Scolate gli ignudi, metteteli nei piatti, irrorare abbondantemente di burro nocciola e cospargete di parmigiano reggiano.

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Visualizzazioni totali